Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonome di Trento
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
Selezioni a tempo determinato
 

Provincia Autonoma di Trento - Concorsi

 
07/04/2017

Avviso di procedura di verifica pubblica, per titoli e colloquio dell'idoneità all'esercizio dell'attività di Direttore di Parco

In esecuzione dell’articolo 13 del Decreto del Presidente della Provincia 21 gennaio 2010, n. 3-35/Leg “Regolamento concernente l'organizzazione ed il funzionamento dei parchi naturali provinciali, nonché la procedura per l'approvazione del piano del parco (articoli 42, 43 e 44 della legge provinciale 23 maggio 2007, n. 11)” è disposto l’aggiornamento dell’elenco degli idonei all’esercizio dell’attività di direttore di parco, mediante procedura di verifica pubblica, per titoli e colloquio, ai fini dell’iscrizione nel suddetto elenco.

Si richiede di:

-possesso del diploma di laurea di durata almeno quadriennale in scienze forestali ed ambientali, scienze agrarie, ingegneria forestale, ingegneria ambientale, ingegneria idraulica, ingegneria civile, urbanistica, architettura, giurisprudenza, economia, scienze naturali, scienze biologiche, scienze geologiche o diplomi di laurea a questi equipollenti ai sensi di legge o laurea specialistica o magistrale a questi equiparati ai sensi del Decreto interministeriale 9 luglio 2009 (pubblicato sulla G.U. n. 233/2009);
-esperienza professionale di almeno cinque anni nelle discipline ambientali e forestali o di gestione e tutela delle aree protette o del territorio, in mansioni per le quali sia richiesto il diploma di laurea;
-esperienza professionale di almeno sette anni con rapporto di lavoro subordinato stabile o temporaneo, a tempo pieno (almeno 36 ore) o parziale (in tale ultimo caso con accrescimento proporzionale del requisito di esperienza quinquennale, eccetto se svolto per esigenze di cura dei figli fino a 10 anni, dei conviventi, dei parenti e degli affini fino al secondo grado non autosufficienti, che sarà valutato per intero), presso la Provincia Autonoma di Trento o altri enti pubblici o privati, con i requisiti di seguito specificati:
 a)presso la Provincia Autonoma di Trento: viene computata, come esperienza professionale utile per l’ammissione alla verifica d’idoneità quella maturata nel 7°, 8° o 9° livello (livelli per l'accesso ai quali era richiesto il diploma di laurea) o nella categoria D (categoria per l'accesso alla quale è richiesto il diploma di laurea);
 b)presso altri enti pubblici: viene computata, come esperienza professionale utile per l’ammissione alla verifica d’idoneità quella maturata in categorie, livelli o qualifiche per i quali il relativo ordinamento richiede quale requisito d’accesso il diploma di laurea in relazione al periodo di servizio prestato;
 c)presso soggetti privati: viene computata, come esperienza professionale utile per l’ammissione quella maturata in livelli, qualifiche o posizioni che richiedono per l’accesso il diploma di laurea e che comportano lo svolgimento di funzioni con responsabilità direttive, secondo le rispettive declaratorie contrattuali;
-non incorrere in alcuna delle cause di inconferibilità di cui al Decreto Lgs.n. 39/2013;
-altri requisiti specificati nell'avviso.

 

Alla domanda dovrà essere allegata la fotocopia semplice di un documento d’identità (fronte e retro) in corso di validità (qualora le dichiarazioni contenute nella domanda non siano sottoscritte alla presenza del dipendente addetto) il curriculum vitae, secondo il formato europeo firmato in calce (si precisa tuttavia che il curriculum formativo e/o professionale non costituisce titolo valutabile) e la ricevuta del versamento di Euro 5,00 effettuato con le modalità specificate nell'avviso.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per le ore 12.00 del giorno 10 MAGGIO 2017.

Il testo integrale dell'avviso con i requisiti ed il fac-simile della domanda di partecipazione alla selezione sono pubblicati sul B.U. della Regione Trentino-Alto Adige n. 15 di data 10 aprile 2017.

Le informazioni sull'avviso potranno essere richieste al Servizio per il Personale - Ufficio Concorsi e mobilità (tel. 0461 496330).


 

 

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

LA SOSTITUTA DIRIGENTE DEL SERVIZIO PER IL PERSONALE

 
Documentazione scaricabile:
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy