Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonome di Trento
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
Procedure indette da altre strutture provinciali
 

Provincia Autonoma di Trento - Concorsi

 

Esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di consulente del lavoro - Sessione anno 2020

A seguito dell’emanazione del Decreto Direttoriale n. 67 del 4/11/2020 adottato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministero della Salute, si comunica che gli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di consulente del lavoro di svolgeranno in modalità a distanza secondo i calendari stabiliti dalla Commissione esaminatrice - stante il numero non eccessivo dei candidati ammessi - nelle seguenti giornate: 3, 4, 11 e 15/12/2020, come da prospetto allegato.

Tale calendario annulla e sostituisce quello già comunicato.

La convocazione ai candidati avverrà a mezzo pubblicazione sul sito della Provincia Autonoma di Trento (www.concorsi.provincia.tn.it – voce «Procedure indette da altre strutture provinciali») e mediante invio al singolo candidato a mezzo Pec o e–mail.

Ciascun candidato dovrà essere munito di computer portatile o fisso, dotato di videocamera e di microfono, e collegato ad una linea internet che assicuri la necessaria affidabilità e velocità per l’intera durata della prova. Il candidato riceverà un messaggio di posta elettronica al cui interno saranno indicate le modalità di accesso alla piattaforma, l’orario della prova e le regole generali di svolgimento della prova a distanza. Il candidato dovrà essere da solo in una stanza e dovrà condividere lo schermo con la Commissione esaminatrice.

Al fine di verificare la funzionalità del collegamento sarà possibile accedere alla piattaforma digitale quale prova di collegamento tra le 8.15 e le 8.25 del giorno dell’esame.

Lo svolgimento degli esami a distanza avverrà mediante l’utilizzo della piattaforma digitale “Google meet”, al cui interno verrà creata apposita sala virtuale per ciascuna giornata di esame e alla quale avranno accesso i componenti della Commissione esaminatrice, i candidati e gli eventuali uditori nel numero massimo di 10.

Il mancato collegamento alla piattaforma da parte del candidato, alla giornata e all’ora stabilita per qualunque motivo è considerato come rinuncia all’esame, salvo in caso di presentazione di apposita certificazione medica trasmessa entro al massimo il giorno stesso della convocazione che attesti l’impossibilità a sostenere la prova orale; in tale evenienza la Commissione valuterà la richiesta e fisserà nuova convocazione dandone comunicazione all’interessato.

Coloro i quali intendono assistere alle prove orali in qualità di uditori dovranno inoltrare apposita richiesta mail all’indirizzo istituzionale del Servizio Lavoro della Provincia Autonoma di Trento (E-mail serv.lavoro@provincia.tn.it – pec: serv.lavoro@pec.provincia.tn.it) entro le 72 ore antecedenti l’inizio di ogni singola sessione (tre giorni prima) specificando giorno degli esami al quale intendono assistere nonché se intendono assistere alla seduta antimeridiana o pomeridiana o ad entrambe.

Saranno ammesse al massimo 10 persone a seduta, individuate secondo l’ordine cronologico assicurando comunque una rotazione tra gli uditori che ne faranno richiesta. Si terranno valide prioritariamente le richieste di partecipazione già pervenute, salvo conferma da parte del richiedente.

Gli uditori saranno ammessi senza alcuna possibilità di intervenire durante la prova d’esame.

 

 

 

 

 

 
Elenco candidati e date di convocazione
 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy